Rizzitelli Ruggiero, attaccante della Roma anni 90

Cresciuto nelle giovanili del Cesena, Ruggiero Rizzitelli esordisce in serie A con la squadra romagnola nel campionato 1978/88. L’anno successivo viene acquistato dal presidente Viola per una cifra vicina ai 9 miliardi di lire che lo renderà, per alcuni anni, l’acquisto più oneroso della storia della Roma. In giallorosso Rizzitelli disputa sei campionati e un totale di 211 gare e 55 gol. Tra i 29 gol in campionato, quello più importante sicuramente quello nel derby del campionato 91/92…

“Sono rimasto un tifoso della Roma e negli anni successivi l’ho sempre seguita andando anche in trasferta… Segnai il gol del pareggio al derby della stagione 1991/92, sotto la Curva Sud e per me che ero un tifoso in campo è stato il massimo.”

Ruggiero Rizzitelli

Canteremo tutti insieme Rizzitelli – gol…

1991/92, Roma-Lazio, l'esultanza di Rizzitelli dopo il gol

1991/92, Roma-Lazio, l’esultanza di Rizzitelli dopo il gol

Qui sopra l’esultanza insieme ai ragazzi delle giovanili della Roma dopo aver segnato il gol del pareggio nel derby del Campionato 1991/92.

Nella stagione 1990/91 vince la coppa Italia e sfiora la Coppa UEFA, segnando anche nella finale di ritorno Roma-Inter il gol dell’1-0. Resta fino al 1994 quando si trasferisce al Torino dove disputa due ottime stagioni. Poi una bella e vincente esperienza in Baviera, alla corte di Trapattoni nel Bayer Monaco e la chiusura della carriera a Cesena. In Nazionale disputa 9 partite e 2 gol, partecipa all’Europeo in Germania Ovest e alle fasi di qualificazione dell’europei del 1992. – asrtalenti

Author: asrtalenti

Share This Post On